Facebook You Tube Home |  News  |  FAQ  |  Mappa

L'oggetto è stato aggiunto al carrello!

Il mio carrello

Prodotti scelti: 0
Valore Totale: 0,00

Ricerca

Nel catalogo Nel sito

Cerca

> Ricerca Avanzata Prodotti

Acquisti sicuri su EtnoE con
Spedizioni rapide e sicure con:

Newsletter

Iscriviti! Il tuo indirizzo E-Mail:

> Privacy Policy


INCREDIBILE!

Letto Fulukir

Letto Etnico Fulukir completo Super Offerta!Letto Etnico Fulukir completo Super Offerta!
€ 1.980,00
€ 1.190,00

Etica Ambientale di EtnoE

EtnoE ha a cuore non solo l'etica dei rapporti di lavoro con i propri artigiani, ma anche la tutela dell'ambiente.

Troppo spesso l'uomo depreda l'ambiente e le risorse naturali senza tener conto delle conseguenze disastrose sul nostro ecosistema... e ne è un esempio lampante la deforestazione selvaggia in India e soprattutto in Indonesia, dove l'abbattimento degli alberi per ricavarne il legname sta mettendo a rischio la grande foresta pluviale.

E' noto infatti che i legni esotici e pregiati (come il Teak, lo Shisham, ecc.) provengono da aree geografiche dove per difficoltà organizzative o per interessi non sempre leciti i governi locali riescono a monitorare l'approvvigionamento di questi alberi -  talvolta addirittura secolari - che finiscono quindi abbattuti illegalmente, senza alcun criterio e senza che quelli abbattuti siano almeno sostituiti piantandone altri.

Da anni associazioni di Verdi, Ambientalisti e simili - come Greenpeace - si stanno impegnando per frenare l'importazione di questi legnami preziosi e dei relativi prodotti, e EtnoE ha deciso di partecipare attivamente questa lotta, contrastando l'abbattimento illegale degli alberi e contribuendo attivamente al rimboschimento delle foreste pluviali Indiane e Indonesiane.

logo_fsc.jpg
Come? E' semplice: EtnoE acquista o commissiona i propri prodotti  solo da artigiani o aziende che siano Certificate FSC (Forest Stewardship Council) e che quindi forniscano sempre il Certificato di Provenienza delle materie prime utilizzate, attestante il fatto che esse provengano solo da abbattimenti autorizzati dai Governi locali o da coltivazioni apposite (e non dalle foreste pluviali).

Inoltre, EtnoE aderisce al programma di riforestazione in questi paesi con il metodo "3 per 1": per ogni albero utilizzato per ricavare legname per i suoi prodotti, EtnoE ne fa piantare tre nuovi dello stesso tipo, in specifiche zone che necessitano di rimboschimento!

Scegliendo un prodotto EtnoE, siete perciò certi che non solo non è stato danneggiato l'ambiente, ma anzi che avete contribuito alla riforestazione.

EtnoE sa bene che il mondo non è nostro, ma è l'eredità che i nostri figli ci hanno lasciato in custodia. Per questo si adopera per far sì che si possa restituirglielo, un giorno, in condizioni migliori!

 

 

EtnoE ha a cuore l'etica dei rapporti con i propri artigiani nel paesi d'origine dei suoi prodotti, ma anche la tutela dell'ambiente.

Troppo spesso infatti l'uomo depreda l'ambiente e le risorse naturali senza tener conto delle conseguenze disastrose sul nostro ecosistema… e ne è un esempio lampante la deforestazione selvaggia in India e soprattutto in Indonesia, dove l'abbattimento degli alberi per ricavarne il legname sta mettendo a rischio la grande foresta pluviale.

 

E' noto infatti che i legni esotici e pregiati (come il Teak, lo Shisham, ecc.) provengono da aree geografiche dove per difficoltà organizzative o per interessi non sempre leciti i governi locali riescono a monitorare l'approvvigionamento di questi alberi - talvolta addirittura secolari - che finiscono quindi abbattuti illegalmente, senza alcun criterio e senza che quelli abbattuti siano almeno sostituiti piantandone altri.

 

Da anni associazioni di Verdi, Ambientalisti e simili - come Greenpeace - si stanno impegnando per frenare l'importazione di questi legnami preziosi e dei relativi prodotti, e EtnoE ha deciso di partecipare attivamente questa lotta, contrastando l'abbattimento illegale degli alberi e contribuendo attivamente al rimboschimento delle foreste pluviali Indiane e Indonesiane.

 

Come? E' semplice: EtnoE acquista o commissiona i propri prodotti solo da artigiani o aziende che siano Certificate FSC (Forest Stepwardship Council) e che quindi forniscano sempre il Certificato di Provenienza delle materie prime utilizzate, attestante il fatto che esse provengano solo da abbattimenti autorizzati dai Governi locali o da coltivazioni apposite (e non dalle foreste pluviali).

 

Inoltre, EtnoE aderisce al programma di riforestazione in questi paesi con il metodo "3 per 1": per ogni albero utilizzato per ricavare legname per i suoi prodotti, EtnoE ne fa piantare tre nuovi dello stesso tipo, in specifiche zone che necessitano di rimboschimento!

 

EtnoE sa bene che il mondo non è nostro, ma è l'eredità che i nostri figli ci hanno lasciato in custodia. Per questo si adopera per far sì che si possa restituirglielo, un giorno, in condizioni migliori!

 

Quindi, quando scegliete un mobile etnico o un qualsiasi altro prodotto EtnoE, siate certi che non state facendo del male al nostro meraviglioso - e UNICO - pianeta!



.